stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
105 nuove cittadinanze italiane

Sono centocinque i cittadini stranieri residenti nel Comune di Barge che nel corso degli ultimi dieci anni hanno richiesto e conseguito la cittadinanza italiana.

Quarantaquattro donne e sessantuno uomini hanno ottenuto, dal 2008 al 2016, la cittadinanza italiana e prestato giuramento, come di rito, di fronte al Sindaco Luca Colombatto.

Si tratta in maggior parte di cittadini provenienti dal Marocco, con una percentuale del 75,2%. Seguono albanesi (con una percentuale del 7,6%), argentini (4,7%), rumeni (4,7%), filippini (1,9%), peruviani (1,9%), e ancora cechi (1%), egiziani (1%), cubani (1%),  e belgi (1%).

Il Sindaco Luca Colombatto esprime soddisfazione per questi dati, chiara manifestazione di una ricerca di integrazione nell’ambito della nostra comunità, aperta da sempre alle diverse etnie.

IL SINDACO
Luca COLOMBATTO
Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento