stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
Annonay

La comitiva era costituita da due rappresentanti dell'Amministrazione Comunale di Annonay, M. Patrick Largeron e M.me Danielle Magand, e da alcuni membri del Comitato del Gemellaggio, tra cui il Presidente Alain Dusser e M.me Bernardette Constantin, che sono stati ospiti presso le abitazioni  dei membri del Comitato bargese del gemellaggio. Era inoltre presente il gruppo "Parlarem en Vivarès", associazione che promuove la lingua e la cultura occitana, i cui 39 membri hanno alloggiato a spese proprie presso l'Alter Hotel.



Durante il soggiorno la delegazione ha potuto conoscere il patrimonio storico culturale di Barge, tramite una visita del centro storico e della Chiesa di San Giovanni Battista con l'organo Collino da poco restaurato, nonché di alcuni edifici di pregio nei dintorni, quali l'Abbazia di Santa Maria a Cavour e l'Abbazia di Staffarda. Sono state inoltre ampiamente apprezzate le specialità gastronomiche culinarie, gustate presso vari locali del paese. Il soggiorno si è concluso domenica 3 maggio con la Santa Messa celebrata alle ore 10.30 presso la Chiesa di San Giovanni Battista, durante la quale il Vicario Don Mario Peirano ha espresso un affettuoso e cordiale benvenuto al gruppo francese, e con la cerimonia ufficiale presso la Sala Consiliare del Comune di Barge, durante la quale il Vice Sindaco Ivo Beccaria e il Consigliere Silvio Comba, a nome del Sindaco Luca Colombatto e di tutta l'Amministrazione, hanno espresso vivo ringraziamento alla delegazione francese per aver scelto Barge come meta per il loro soggiorno e, in particolare, ai membri del Comitato del gemellaggio per la costante collaborazione. Il Presidente francese del Comitato per il Gemellaggio M. Alain Dusser, pienamente soddisfatto del soggiorno bargese, ha a sua volta caldamente invitato per il prossimo anno il Sindaco Colombatto ad Annonay, per festeggiare insieme in Francia i quindici anni di vita del gemellaggio tra le due cittadine.



Il Sindaco Luca Colombatto ringrazia sentitamente tutti coloro che hanno operato per il buon esito di questa visita degli amici francesi, tra questi in particolare, per l’impegno profuso e per gli sforzi continui tesi a rinsaldare costantemente il significativo rapporto di fratellanza tra le cittadine gemelle di Barge e Annonay, il Presidente del Comitato del Gemellaggio italiano Prof. Alberto Demarchi, il Presidente dell’Associazione Turistica Pro Loco Barge Sig. Aldo Raviolo e la Presidente del Consiglio di Biblioteca Sig.ra Laura Genre.



IL SINDACO

COLOMBATTO Luca


Annonay.jpg
Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento