stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
Comune di Barge in visita ai gemelli di Annonay

Dal 13 al 15 novembre scorsi una delegazione della cittadina di Barge, costituita dall’Assessore Sig. Silvio Comba e dalla Presidente del Consiglio di Biblioteca Sig.ra Laura Genre, in rappresentanza dell'Amministrazione Comunale, dal Prof. Alberto Demarchi, Presidente del Comitato per il Gemellaggio di Barge-Annonay, dai Sigg. Eugenio e Silvana Rossa, Imelda Rossa e Giovanni Grillini, facenti anch’essi parte del Comitato per il Gemellaggio, si è recata in visita ad Annonay, la cittadina francese del Dipartimento dell'Ardèche nella Regione del Rodano Alpi, gemellata con Barge dal 2001. I bargesi sono stati accolti da Patrick Largeron e Daniel Misery, rappresentanti della Mairie d'Annonay, e da Alain Dusser, Presidente del Comitato del Gemellaggio della cittadina francese. L’incontro si è svolto in occasione della manifestazione eno-gastronomica “Les Gourmandises d’Ardèche” e ha contribuito ancora una volta a rinnovare lo spirito di amicizia e collaborazione che lega le due comunità. Nella giornata di sabato 14 novembre in particolare c’è stata la  partecipazione all'inaugurazione della fiera enogastronomica, presso Place des Cordeliers, che si è svolta  senza festeggiamenti né discorsi ufficiali, alla presenza del Sindaco di Annonay Olivier Dussopt, Deputato all'assemblea Nazionale, che ha chiesto di osservare un minuto di silenzio in ricordo delle vittime degli attentati di Parigi, esprimendo profondo cordoglio alle famiglie delle vittime e richiamando i valori  della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea, con ferma condanna di ogni atto  di estremismo e fanatismo. Al Sindaco Olivier Dussopt è stato consegnato in dono un quadro ad acquerelli dell'artista bargese Manuela Rossa, raffigurante un angolo di Via Carle Costanzo, con una lettera del Sindaco di Barge Luca Colombatto in cui si rinnovano l'amicizia e la condivisione di valori e di progetti comuni. L'Assessore Silvio Comba e la Presidente del Consiglio di Biblioteca Sig.ra Laura Genre si sono quindi recati in visita alla Biblioteca di Annonay, dove hanno conosciuto la nuova Direttrice, M.me Katia Golba, che ha fatto visitare loro le varie sezioni e l'archivio. Sono state concordate alcune azioni a carattere culturale per il 2016, in occasione del quindicesimo anniversario del gemellaggio. La delegazione italiana ha poi partecipato alla cena sociale offerta dagli espositori della fiera, degustando i prodotti locali, con la delegazione e una scolaresca della  città tedesca gemellata di Backnang. Durante il soggiorno tutti i membri del comitato bargese di gemellaggio sono stati ospiti presso le abitazioni degli amici francesi, in un clima di calorosa accoglienza, mentre le spese di viaggio sono state a carico dei singoli partecipanti.



Il Sindaco Luca Colombatto ringrazia sentitamente tutti i concittadini e gli amministratori del Comune di Barge che si sono recati in visita ad Annonay. Il felice esito di questo incontro tra le cittadine di Annonay e Barge, che si sono date appuntamento al 2016 per festeggiare degnamente il quindicesimo anniversario del Gemellaggio, ha testimoniato ancora una volta come il gemellaggio costituisca una preziosa occasione di scambio culturale e di avvicinamento tra nazioni.



IL SINDACO

Luca COLOMBATTO


inaugurazione 2.jpg
scambio dono 4 con sindaco.jpg
gruppo davanti alla chiesa di s. Francois.jpg
Biblioteca di annonay.jpg
biblioteca 2.jpg
Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento