stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
Istituto Nazionale di Urbanistica

Due gli ambiti tematici trattati nel corso del simposio: da un lato il complesso tema della Città Metropolitana di Torino a partire dalla pianificazione su tre livelli che la Legge Delrio le assegna e dall’altro la pianificazione sovracomunale nei territori non metropolitani del Piemonte a seguito dell’istituzione delle nuove Province elettive di secondo grado e/o Unioni per la pianificazione territoriale.



Con il proprio intervento Luca Colombatto, forte di una triplice esperienza di Sindaco del Comune di Barge, di Assessore della Provincia di Cuneo e di Presidente dell’Unione Montana “Barge-Bagnolo”, unione quest’ultima dallo stesso caldamente voluta, ha significato all’uditorio presente come la Riforma Delrio debba essere vista quale importante occasione per una nuova primavera dell'urbanistica, punto di partenza codificato in legge da cui poter finalmente muoversi per dare attuazione a forme di pianificazione sovracomunali a scala territoriale che siano capaci di indirizzare gli sviluppi futuri di una comunità secondo interessi di area vasta.  La grave congiuntura economica in cui ci troviamo a vivere, ha infatti sottolineato Luca Colombatto in chiusura del proprio intervento, deve essere stimolo a che il rapporto costi/benefici di ogni intervento in materia urbanistica sia a saldo positivo per l’ecosistema della comunità.



IL SINDACO

Luca COLOMBATTO


Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento