stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
LAVORI DI RECUPERO DEL FABBRICATO EX OFFICINA FERROVIARIA A SERVIZIO DEL NUOVO ISTITUTO ALBERGHIERO

L’assessorato Lavori Pubblici comunica che il giorno 12 marzo 2012 la Comunità Montana Valli del Monviso ha approvato la perizia di variante che prevede la ripresa e prosecuzione dei lavori di recupero del fabbricato ex officina ferroviaria finanziati in parte dalla Regione Piemonte - Settore Economia Montana e in parte dal Comune di Barge.

Il progetto ha superato l’esame dell’ente finanziatore e della competente Soprintendenza.

I lavori, che riprenderanno nei prossimi giorni, a cura dell’Impresa Edilizia Subalpina di Saluzzo, prevedono la realizzazione di una sala polivalente che verrà anche messa a disposizione dell’Istituto alberghiero con funzioni di aula magna e verranno proseguiti con un secondo lotto di completamento da parte del Comune di Barge, con uno stanziamento già previsto di €120.000, nell’estate, permettendo un importante incremento degli spazi dedicati alla didattica presso la sede del vicino istituto alberghiero.

Si esprime soddisfazione per la collaborativa sinergia instaurata con la Comunità Montana anche grazie al lavoro svolto dall’Assessore bargese Rasetto e alla condivisione di personale tra gli enti.


L’assessore LLPP

Ivo Beccaria

 

Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento