stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
Ludovico Geymonat

Dal 1956 al 1978 Ludovico Geymonat tenne, all'Università di Milano, la prima cattedra di Filosofia della Scienza istituita in Italia, aprendo così la ricerca filosofica nel nostro Paese alla scienza, attraverso i contatti con il neopositivismo del Circolo di Vienna e le opere di Karl  Popper, scienza che nella cultura italiana era stata svalutata dalla filosofia idealistica di Croce e di Gentile.

Nella Sala sita al piano terra della Biblioteca Comunale “Michele Ginotta” di Barge, intitolata proprio a Geymonat, sono esposti, in originale, i suoi Certificati di Laurea in Filosofia (1930) e in Matematica (1932), il Brevetto di Partigiano ed altri riconoscimenti di questa emerita personalità.

La medesima Biblioteca Comunale di Barge, nella Sezione di Filosofia, accoglie il Fondo "Geymonat", una collezione di cinquantanove opere del filosofo, dal "Galileo Galilei" (1957) a "I sentimenti" (1989), a cui si aggiungono centosei opere di allievi e commentatori, tra cui quelle del Prof. Minazzi, del Prof. Giorello e del Prof. Quaranta.



Proprio alla luce della conclamata, estrema rilevanza per il mondo della cultura del filosofo della scienza Ludovico Geymonat, e considerata in particolare l’importanza conseguita nell’ambiente accademico da lui e successivamente da diversi suoi allievi, del calibro di Jean Petitot (Parigi, 8 aprile 1944), filosofo e matematico attualmente docente alla Sorbona di Parigi, e Fabio Minazzi (Varese, 8 novembre 1955), laureato in Filosofia della Scienza all’Università di Milano, Professore Ordinario, dal novembre 2001, di Filosofia Teoretica, Ermeneutica e Didattica della Filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Lecce, il Sindaco Luca Colombatto, d’intesa con l’intera Amministrazione Comunale, ha maturato il progetto di  promuovere l’istituzione, presso il Comune di Barge, di un “Centro Studi sulla Filosofia della Scienza” intitolato alla memoria di Ludovico Geymonat. Tale azione rientra in una strategia che si propone di sostenere e incentivare in modo pregnante la cultura del territorio, significativamente legata in particolare alla figura del grande Geymonat.



La creazione di un siffatto “Centro Studi sulla Filosofia della Scienza”  rappresenterà infatti un modo significativo per raccogliere, custodire e diffondere l’eredità di questa eminente personalità, grande promotrice di cultura, sempre connotata da singolare generosità intellettuale e umana, animata da un profondo impegno civile e culturale, e dotata di una profonda carica etica.



IL SINDACO

Luca COLOMBATTO


Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento