stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
PRESENTATO PROGETTO DI AMPLIAMENTO ITT A BARGE

Si è svolta mercoledì  29 marzo 2017 presso il Cinema Comunale di Barge la presentazione ufficiale alla popolazione del nuovo, importante progetto di ampliamento di ITT Italia Srl a Barge.

Nel corso della serata, introdotta dal Sindaco di Barge Luca Colombatto, è stato illustrato il significativo investimento che la Società ITT sta operando in Località San Martino di Barge e che porterà alla realizzazione del maggiore Centro di Ricerca e Sviluppo del mondo sui materiali d’attrito. Tale impresa rappresenta il più importante investimento fatto da una Multinazionale in Piemonte, leader mondiale nella produzione di materiale d’attrito, capace di stabilizzare 1000 posti di lavoro e di generarne altri 150 a costruzione ultimata di tale Centro.

Sono stati presentati, in particolare, il progetto di ampliamento ITT da parte dello Studio Isola di Torino, il Piano di investimenti aziendali da parte di ITT e il Piano di miglioramento scarichi liberi in atmosfera attuato da ITT negli ultimi anni.

Tanti i partecipanti all’evento, tra autorità, cittadini, dipendenti della Società ITT e rappresentanti delle Associazioni locali.

Nel corso della serata il Sindaco Luca Colombatto ha provveduto a conferire tre targhe, in segno di stima e riconoscenza, al Sig. Chiaffredo Bordabossana di Barge (per aver dato corso al progetto in maniera determinante, tramite la cessione di un terreno di sua proprietà all’ITT, dando così l’avvio all’ampliamento dell’R & D, potenziale luogo di lavoro e crescita professionale di tanti giovani ricercatori del territorio),  al Dott. Pietro Buonfico (per avere contribuito in maniera decisiva allo sviluppo della ricerca scientifica applicata ai materiali di attrito, facendo diventare R & D di Barge un modello di riferimento mondiale per i dispositivi frenanti del comparto automotive) e al Dott. Riccardo Trossi (per avere contribuito in modo determinante al consolidamento industriale e allo sviluppo della ITT Srl in Italia e nel mondo, valorizzando al meglio le professionalità presenti sul territorio).                                


     IL SINDACO

Luca COLOMBATTO 




Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento