stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
Riunione delle delegazioni di zona della fondazione piemontese per la ricerca sul cancro

Lo scorso sabato 25 febbraio c.a. il Sindaco del Comune di Barge Arch. Luca Colombatto, insieme ad un folto gruppo di cittadini bargesi capitanati dal Sig. Claudio Coero Borga, Delegato di Zona Saluzzo-Savigliano-Barge della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, si è recato in visita all’Istituto per la Ricerca e la Cura del Cancro di Candiolo, in occasione di una riunione delle Delegazioni di Zona della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro nel corso della quale sono state presentate ufficialmente le iniziative promosse dall’Istituto stesso per la raccolta fondi 2012 organizzata a sostegno della ricerca sul cancro.

Intervenuta tra gli altri per illustrare le caratteristiche dell’Istituto di Candiolo e le importanti attività svolte da questo polo oncologico di eccellenza, nel quale la ricerca scientifica si coniuga mirabilmente con la pratica clinica, la Presidente della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro e Vice Presidente dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro Donna Allegra Agnelli ha ringraziato tutte le Delegazioni di Zona per il loro operato, e tra queste ha menzionato l’azione condotta con impegno ed entusiasmo dalla Delegazione di Zona Saluzzo-Savigliano-Barge della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro. Quest’ultima, nella persona del suo Delegato Claudio Coero Borga, sta curando insieme al Sindaco Colombatto l’organizzazione di una serata informativa che si terrà entro breve a Barge, con i massimi esperti della ricerca sul cancro e della gestione ospedaliera dell’Istituto di Candiolo. Invitata dal Sindaco a presenziare a questo prossimo appuntamento, la Sig.ra Allegra Agnelli ha subito assicurato la sua disponibilità.

L’incontro candiolese si è concluso con un rinfresco a base di prodotti di eccellenza del nostro territorio gentilmente donati dai produttori locali: il Sig. Valerio Raviolo, in particolare, ha offerto il vino della sua Cantina Le Marie, il Sig. Giovanni Andreoli, rappresentante dell’Acqua Eva – Fonti Alta Valle Po S.p.A., ha offerto bottiglie di acqua Eva, mentre la pasticceria “Bagnolese” di Bagnolo Piemonte ha proposto speciali torte realizzate senza coloranti dannosi per la salute.


Attestando la massima stima per l’opera svolta dalla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, l’Amministrazione Comunale desidera esprimere un grazie particolare alla Delegazione di Zona Saluzzo-Savigliano-Barge ed al suo responsabile Delegato di Zona Sig. Claudio Coero Borga.

Lieto degli importanti risultati sinora conseguiti dalla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, il Sig. Coero Borga commenta: L’Istituto per la Ricerca e la Cura del Cancro di Candiolo rappresenta un fiore all’occhiello, è un Centro di primaria grandezza a livello mondiale, in continua crescita. Da evidenziare, tra l’altro, come sia stato approvato un preventivo di spesa di trentatre milioni di Euro da destinare alla costruzione di una II torre delle degenze, un piano della quale sarà dedicato alla ricerca, gli altri alle cure mediche. Altri trentatre milioni di Euro saranno investiti nell’arco dei prossimi tre quattro-anni per l’acquisto di ulteriori attrezzature in grado di ottimizzare ulteriormente quello che a tutt’oggi si presenta già come un Istituto Oncologico e Centro di Ricerca di eccellenza e grande avanguardia, totalmente nato dalla grande generosità dei privati cittadini e grazie ad essa in progressivo sviluppo.


IL SINDACO

COLOMBATTO Luca

DSC_0033.JPG
Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento