stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
INTERVENTI DI TAGLIO PIANTE SULLA PUBBLICA VIA MONTEBRACCO - AVVISO INTERVENTO SOSTITUTIVO

Premesso che, con ordinanza del Responsabile del Servizio UT2 n. 51/2018 del 23.5.2018 ad oggetto "INTERVENTI DI TAGLIO PIANTE PERICOLANTI, INSTABILI O DEBORDANTI SULLA PUBBLICA VIA MONTEBRACCO (AMBO I LATI) NEL TRATTO COMPRESO TRA L’INTERSEZIONE CON LA VIA PAESANA (S.P. 27 TRONCO N.1) E L’INTERSEZIONE CON VIA PIANE MONTEBRACCO A TUTELA DELLA VIABILITA’ PUBBLICA" si ordinava ai proprietari degli appezzamenti boschivi, prospicienti il tratto di viabilità suddetto, latistanti e confinanti con la viabilità pubblica "via Montebracco" (ambo i lati) nel tratto compreso tra l’intersezione con la via Paesana (S.P. 27 Tronco n.1) e l’intersezione con via Piane Montebracco, a tutela della viabilità pubblica, di provvedere urgentemente e senza indugio entro e non oltre il 20 giugno 2018 all’esecuzione degli interventi di taglio ed asportazione degli alberi e relative ramaglie laterali e sovrastanti la strada, di piantagioni e siepi entro la fascia minima prevista dalle vigenti normative in materia, al fine di provvedere ad eliminare la situazione di pericolo cagionata ai fruitori della pubblica viabilità e garantire e tutelare la sicurezza stradale.

Nella stessa ordinanza si dava atto che, scaduto il termine suddetto, nel caso in cui non fosse eseguito quanto ordinato nelle tempistiche indicate, il Comune di Barge avrebbe provveduto direttamente all’intervento di taglio addebitando le relative spese alle proprietà frontiste.

Tutto ció premesso, la Giunta Comunale in data 21 giugno 2018 con deliberazione n. 132 ha incaricato il Gruppo Protezione Civile ANA di Barge, che ha manifestato la propria disponibilità, ad  effettuare un primo intervento finalizzato al mantenimento di idonee condizioni al traffico veicolare, ai sensi del vigente Codice della Strada, lungo la strada comunale via Montebracco interessata da vegetazione erbacea, arborea ed arbustiva.

Le operazioni saranno eseguite dai volontari nel rispetto del Codice della Strada e delle normative vigenti in materia di sicurezza ed il materiale legnoso derivante dai tagli sarà accatastato, in sicurezza, nei fondi oggetto di intervento. 

Seguirà un intervento lungo tutto il tratto, mediante affidamento a ditta specializzata, i cui costi saranno addebitati ai proprietari dei fondi.

Ai sensi dell’art.150 c.p.c. la presente pubblicazione sul profilo informatico dell’Ente costituisce notificazione per pubblici proclami in quanto "la notificazione nei modi ordinari è sommamente difficile per il rilevante numero dei destinatari o per la difficoltà di identificarli tutti", si notifica il presente avviso anche mediante pubblicazione all’albo pretorio e affissione nei tratti stradali interessati nonché tramite comunicati stampa.


Riferimenti normativi:

- art. 29 del D. Lgs. 285 del 30.04.1992, relativo all’obbligo a carico dei proprietari terrieri confinati delle strade comunali e vicinali di pubblico transito consistenti nel taglio e nella rimozione di piantagioni e siepi entro la fascia minima prevista dalle vigenti normative;

- Regolamento regionale 20 settembre 2011, n. 8/R "Regolamento forestale di attuazione dell'articolo 13 della legge regionale 10 febbraio 2009, n. 4 (Gestione e promozione economica delle foreste)" a operazioni di manutenzione e ripristino della stabilità del bosco e del versante quali:

1) in prossimità della strada e delle eventuali linee elettriche e/o telefoniche secondo quanto previsto dall’art. 38 del Regolamento n. 8/R (Aree di pertinenza di reti tecnologiche)

a) Nelle aree di pertinenza di strade pubbliche, elettrodotti e altre reti tecnologiche possono essere eseguiti in deroga al regolamento gli interventi imposti dalle norme di settore o dalle servitù.

b) Nelle aree di pertinenza di strade pubbliche, elettrodotti e altre reti tecnologiche possono essere eseguiti gli interventi di potatura della chioma, il taglio delle piante che interferiscono con la rete, il taglio delle piante inclinate od instabili al fine di garantire il regolare funzionamento delle reti.

c) Gli interventi di cui sopra possono essere effettuati tutto l'anno, nel rispetto di quanto previsto agli articoli 33 e 34.

2) Il taglio di singole piante danneggiate, di compromessa stabilità o morte in piedi rilasciando una copertura minima a fine intervento non inferiore al 50 %, ripuliture senza arrecare danno alla rinnovazione e alle piante del bosco e potature delle piante sane che presentano rami pericolanti


AVVISO
Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.