stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
Adotta un''aiuola a Barge

Si tratta di un’iniziativa che contempla la possibilità da parte di soggetti privati (singoli cittadini, gruppi, associazioni, ditte) che ne facciano richiesta di curare la manutenzione ordinaria di un’aiuola o di una fioriera di proprietà comunale, tramite la stipula col Comune di Barge di un’apposita convenzione. Quest’ultima prevede che i gestori dell’aiuola/fioriera pubblica si impegnino, tramite l’utilizzo di proprie attrezzature, ad eseguire opere di manutenzione quali estirpazione di erbacce, pulizia da carta, bottiglie, sigarette, fazzoletti e rifiuti in genere, taglio del manto erboso (ove presente) ogni qualvolta risulti necessario, innaffiatura periodica dell’aiuola/fioriera, potature stagionali e/o di contenimento dei soli arbusti, eventuale messa a dimora e manutenzione di fiori, il tutto secondo le indicazioni dell’Ufficio Tecnico Comunale. Il Comune di Barge si obbliga a sua volta a mettere a disposizione l’area, a fornire al gestore i fiori e le piante di cui farà richiesta, ad autorizzare l’eventuale installazione di una targa pubblicitaria presso i luoghi presi in carico, a verificare l’adempimento degli obblighi del gestore.



Riconoscendo il grande valore del lavoro prestato dai privati cittadini che, a titolo volontario e con estrema generosità, si rendono da sempre variamente disponibili nei più svariati ambiti al servizio della collettività, il Sindaco Luca Colombatto e l’Assessore al Commercio Cristina Coero Borga esortano caldamente ad aderire al progetto “Adotta un’aiuola”, certi dell’importanza di questa iniziativa per contribuire sensibilmente ad abbellire il verde cittadino, rendendolo sempre più confacente ai gusti e alle attese dei bargesi. Rivolgono quindi un sentito grazie a quanti hanno già disposto di aderire alla presente iniziativa:




  • la Sig.ra Sonia Castagno, proprietaria dell’esercizio commerciale “Fiori e piante” sito in Viale Mazzini n. 80,

  • la Sig.ra Romina Pregliato, proprietaria dell’esercizio commerciale “Agraria bargese” sito in Piazza Statuto n. 3,

  • la Sig.ra Deborah Aimar, proprietaria dell’esercizio commerciale “Fiori ed erbe” in Piazza San Giovanni n. 4

  • la Sig.ra Alessia Beltramo, proprietaria dell’esercizio commerciale “FloreALE” in Viale Mazzini n. 15.



La Sig.ra Castagno, in particolare, curerà le aree verdi/fioriere ubicate in parte di Viale Mazzini (da “Caporgno Moto” all’innesto di Via Grande Torino) e in Via Verdi.



La Sig.ra Pregliato curerà le aree verdi/fioriere ubicate in Viale Mazzini (presso l’area delle pubbliche affissioni di fronte alle Scuole, in Viale Stazione presso il Punto Acqua, all’ingresso alla Scuola Primaria), in Piazza Statuto e in Viale Stazione.



La Sig.ra Aimar avrà cura delle aree verdi/fioriere ubicate in Piazza San Giovanni, in Largo Cesare Battisti e in Via Carle Costanzo sino alla Piazzetta della Madonna.



La Sig.ra Beltramo infine curerà le aree verdi/fioriere ubicate in Piazza Garibaldi.



Per maggiori informazioni in merito al progetto “Adotta un’aiuola” si invita a prendere contatto gli uffici comunali (tel. 0175/347601).



IL SINDACO

LUCA  COLOMBATTO



L’ASSESSORE AL COMMERCIO

CRISTINA COERO BORGA


Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento