stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Barge
Stai navigando in : Le News
Parlamento Europeo

Componevano la delegazione piemontese l’Assessore provinciale Roberto Russo con un nutrito numero di amministratori cuneesi e in particolare, per il distretto del Saluzzese, vi erano il Sindaco del Comune di Barge e Assessore della Provincia di Cuneo Luca Colombatto, il Vice Sindaco Ivo Beccaria, il Sindaco di Bagnolo Piemonte Fabio Stefano Bruno Franco, il Presidente della Comunità Montana del Monviso e Sindaco di Crissolo Aldo Giovanni Perotti, il Sindaco di Costigliole Milva Rinaudo, il Vice Sindaco di Martiniana Po Giovanna Carolina Zetti, il Sindaco di Paesana Mario Anselmo e il Vice Sindaco di Sanfront Emidio Meirone. Gli amministratori hanno avuto modo di interloquire in particolare col Capo di Gabinetto della Segreteria Generale della Comunità Europea, Dott. Giampaolo Meneghini e col Segretario Generale della Camera di Commercio Belgo-Italiana a Bruxelles Dott. Matteo Lazzarini. Nel corso dell’incontro questi ultimi hanno illustrato nel dettaglio, tra l’altro, il Programma di Sviluppo 2014/2020 della Comunità Europea, inerente i seguenti ambiti:



  • Affari esteri

  • Sviluppo

  • Commercio internazionale

  • Bilancio

  • Controllo dei bilanci

  • Problemi economici e monetari

  • Occupazione e affari sociali

  • Ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare

  • Industria, ricerca ed energia

  • Mercato interno e protezione dei consumatori

  • Trasporti e turismo

  • Sviluppo regionale

  • Agricoltura e sviluppo rurale

  • Pesca

  • Cultura e istruzione

  • Giuridica

  • Libertà civili, giustizia e affari interni

  • Affari costituzionali

  • Diritti della donna e uguaglianza di genere

  • Petizioni


Si è quindi affrontata l’importante questione dei finanziamenti elargibili dalla Comunità Europea, da destinare espressamente agli Enti Locali. Si è altresì discusso delle strategie di promozione, nell’ambito della Comunità Europea, dei nostri prodotti, frutto di una filiera di alta qualità che impiega migliaia di lavoratori sul territorio, un pilastro dell’economia locale che costituisce a buon diritto motivo di vanto in quanto prova evidente dell’eccellenza italiana e che rappresenta una risorsa anche per l’intera Comunità Europea.

Assolutamente positivo, in sintesi, il bilancio di questo viaggio a Bruxelles.

Il Sindaco Colombatto si dichiara favorevolmente colpito dalle buone prospettive e opportunità palesate per i nostri Enti Locali e dalla disponibilità mostrata nei riguardi delle necessità dei Comuni del Bacino dell’Infernotto e del Monviso. A ulteriore tangibile riprova di tale attenzione alla nostra realtà locale, esortato dal Sindaco Colombatto, il Capo di Gabinetto della Segreteria Generale della Comunità Europea Meneghini ha espresso la sua disponibilità a venire in visita a Barge nel 2014, per conoscere il territorio e concordare insieme possibili iniziative da attivare in sinergia con la Comunità Europea a sostegno del nostro Comune.

Colombatto ringrazia quindi caldamente per l’ottima accoglienza riservata a Bruxelles, per l’attenzione accordata e il sostegno assicurato, ed esprime sincera gratitudine all’Onorevole Fabrizio Bertot per aver concesso questa opportunità unica e preziosa, indispensabile per una sempre maggiore visibilità europea dei nostri Enti Locali.




IL SINDACO

Luca COLOMBATTO

 

Comune di Barge - Piazza Garibaldi, 11 - 12032 Barge (CN)
  Tel: 0175 347601 / 0175 347611   Fax: 0175 343623
  Codice Fiscale: 00398040048   Partita IVA: 00398040048
  P.E.C.: barge@pec.comune.barge.cn.it   Email: barge@comune.barge.cn.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento